Raffaele Sansone

Quando arriva a Bologna, è ancora giovanissimo, ma in patria gode già di buona popolarità. Chiuso nella Celeste da due mostri sacri come Scarone e Cea, sono però in molti a considerarlo colui che ne prenderà il posto in un immediato futuro, contando su doti che si vedono subito e in crescita esponenziale. Le ascendenze italiane lo rendono subito eleggibile … Continua a leggere