Mario Gritti

E’ uno di quegli attaccanti che sanno ricoprire tutti i ruoli dell’attacco, sempre con eguale efficacia. Comincia da ala, all’Atalanta e, dopo aver esordito nella massima serie nel 1941-42, nel torneo successivo si mette in grande evidenza. Quando entra in possesso della palla, si trasforma in un pericolo pubblico. Tecnica e intensità di gioco ne fanno intravvedere le doti del … Continua a leggere